28 C
Napoli
venerdì, Giugno 21, 2024

AFRAGOLESE 1944: Vittoria in trasferta e multa per gli incidenti di Venosa.

La squadra allenata da mister Bitetto strappa i 3 punti in trasferta contro il Lavello penultimo in classifica ed esce dalla zona playout. La vittoria mancava dal 22 gennaio contro il Francavilla, quando si impose per 3 reti a 2.

Vittoria arrivata meritatamente

I rossoblù vincono 2 a 1 contro la squadra proveniente dalla Basilicata, grazie alle reti di Padulano al decimo minuto del primo tempo (su calcio di rigore) e alla rete di Camara al trentunesimo sempre durante la prima frazione di gioco. La partita è stata ampiamente gestita e dominata dalla squadra campana fino a sei minuti dalla fine, quando la squadra di Venosa la riapre con Pipolo.

Testa alla prossima

L’Afragolese può rifiatare dopo questa vittoria vista la situazione complicata in classifica. Adesso si trova all’undicesimo posto e quindi virtualmente fuori dalla zona Playout, anche se ha gli stessi punti della Nocerina tredicesima. La prossima partita sarà contro il Brindisi quinto in classifica, in piena zona Playoff, quindi gara tutt’altro che semplice.

Società multata per gli incidenti di Venosa

Ecco la nota ufficiale emanata dalla società:

“Euro 2000,00 e 1 gara a porte chiuse POL AFRAGOLESE 1944 per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, forzato un cancello per arrivare a contatto con la tifoseria avversaria dando vita ad una rissa sugli spalti che costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 6 minuti”.

di Fernando Graziano

La squadra allenata da mister Bitetto strappa i 3 punti in trasferta contro il Lavello penultimo in classifica ed esce dalla zona playout. La vittoria mancava dal 22 gennaio contro il Francavilla, quando si impose per 3 reti a 2.

Vittoria arrivata meritatamente

I rossoblù vincono 2 a 1 contro la squadra proveniente dalla Basilicata, grazie alle reti di Padulano al decimo minuto del primo tempo (su calcio di rigore) e alla rete di Camara al trentunesimo sempre durante la prima frazione di gioco. La partita è stata ampiamente gestita e dominata dalla squadra campana fino a sei minuti dalla fine, quando la squadra di Venosa la riapre con Pipolo.

Testa alla prossima

L’Afragolese può rifiatare dopo questa vittoria vista la situazione complicata in classifica. Adesso si trova all’undicesimo posto e quindi virtualmente fuori dalla zona Playout, anche se ha gli stessi punti della Nocerina tredicesima. La prossima partita sarà contro il Brindisi quinto in classifica, in piena zona Playoff, quindi gara tutt’altro che semplice.

Società multata per gli incidenti di Venosa

Ecco la nota ufficiale emanata dalla società:

“Euro 2000,00 e 1 gara a porte chiuse POL AFRAGOLESE 1944 per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, forzato un cancello per arrivare a contatto con la tifoseria avversaria dando vita ad una rissa sugli spalti che costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 6 minuti”.

di Fernando Graziano

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img