23 C
Napoli
mercoledì, Maggio 22, 2024

ALDO CASTALDO – Presidente della federazione Ginnastica artistica Campania

I campionati regionali di Ginnastica artistica e l’intervista al Presidente della federazione regionale. Impegno e passione e

Domenica 16 aprile 2021, di buon mattino le gare della seconda sessione, delle tre previste al PalaVesuvio di Napoli. Le e Società di Ginnastica artistica sono in gara per i campionati regionali delle varie categorie. Il presidente è impegnato per le premiazioni sul podio insieme alle vincitrici. A guardare le altre atlete, premiate comunque per la partecipazione, è una vittoria già essere qui.

Presidente, è stato facile organizzare tutto questo?

È stato facile perché c’è la passione, la determinazione di essere qui, come in una famiglia, con l’aiuto di tanti volontari. Difficile perché la situazione è quella che è, il Covid-19 ha bloccato in tutto le attività. La stessa amministrazione comunale ci è stata vicina ma sicuramente condizionata dalla rigidità dei protocolli. Già siamo stati rodati in autunno, questa è la primavera della ginnastica campana. La Federazione nazionale affiderà a questa struttura, alla federazione campana, gli europei del 2024.

Il piacere che si riscontra nel vedere gareggiare le ginnaste al di là del risultato è una vittoria dello sport?

Questa è una vittoria per questo sport, i ragazzi si confrontano con loro stessi, le evoluzioni che fanno sugli attrezzi è un conoscersi con sé stessi, con i propri muscoli, con i propri flessori. Guardare i loro volti emozionati mentre entravano sul parterre e osservare la bellezza di questa struttura per gareggiare sugli attrezzi. Attrezzi dove si sono misurate le atlete della Brixia Brescia, la Vanessa Ferrari che parteciperà alle Olimpiadi di Tokio quest’anno, Giorgia Villa, le Amato e altre. Tutto questo per le partecipanti è stata una vittoria essere qui.

Le Olimpiadi di Tokio di quest’anno, gli appuntamenti successivi?

Le prossime Olimpiadi si svolgeranno a Parigi nel 2024. Qui al Pala Vesuvio nello stesso anno, come prima dicevo,  ci saranno gli Europei che consentiranno le qualificazioni alle Olimpiadi di Parigi 2024. Il cav. Gherardo Tecchi Presidente nazionale ha scelto questa struttura anche per ciò che offre di palestre e le fasi di riscaldamento, gli allenamenti, il training, etc.

Presidente, non dimenticando il sacrificio di tante palestre in questo periodo, quali prospettive qui a Napoli?

Stiamo approfittando di questa grande opportunità che ci ha regalato il Comune di Napoli. Alcune palestre in difficoltà in questo periodo utilizzano questa struttura per gli allenamenti. È stato firmato un Protocollo di intesa tra il Comune di Napoli e la Federazione che durerà ottantatré giorni. Fino alla Final fight del 16 maggio, sperando che possano le gare essere aperte al pubblico, magari al 25% di capienza, se ne è discusso con il Sindaco Luigi De Magistris, Come anche l’affidamento in convenzione alla nostra Federazione di questa struttura, un’ipotesi su cui stiamo lavorando, speriamo si realizzi. L’anno prossimo ci sarà qui un triangolare Tra Italia, Brasile e Messico.

Saluto il Presidente della Federazione Aldo Castaldo, lo guardo mentre con alcuni volontari, dopo le gare svolte, si avvia sul Parterre con un nebulizzatore da sanificazione per disinfettare gli attrezzi in attesa delle gare pomeridiane. Questo sono gli uomini che fanno grande lo sport, posso solo a nome di annotizie, augurare alla Federazione Ginnastica artistica Campana, al suo presidente Aldo Castaldo i successi che meritano.  

gianni bianco

Domenica 16 aprile 2021, di buon mattino le gare della seconda sessione, delle tre previste al PalaVesuvio di Napoli. Le e Società di Ginnastica artistica sono in gara per i campionati regionali delle varie categorie. Il presidente è impegnato per le premiazioni sul podio insieme alle vincitrici. A guardare le altre atlete, premiate comunque per la partecipazione, è una vittoria già essere qui.

Presidente, è stato facile organizzare tutto questo?

È stato facile perché c’è la passione, la determinazione di essere qui, come in una famiglia, con l’aiuto di tanti volontari. Difficile perché la situazione è quella che è, il Covid-19 ha bloccato in tutto le attività. La stessa amministrazione comunale ci è stata vicina ma sicuramente condizionata dalla rigidità dei protocolli. Già siamo stati rodati in autunno, questa è la primavera della ginnastica campana. La Federazione nazionale affiderà a questa struttura, alla federazione campana, gli europei del 2024.

Il piacere che si riscontra nel vedere gareggiare le ginnaste al di là del risultato è una vittoria dello sport?

Questa è una vittoria per questo sport, i ragazzi si confrontano con loro stessi, le evoluzioni che fanno sugli attrezzi è un conoscersi con sé stessi, con i propri muscoli, con i propri flessori. Guardare i loro volti emozionati mentre entravano sul parterre e osservare la bellezza di questa struttura per gareggiare sugli attrezzi. Attrezzi dove si sono misurate le atlete della Brixia Brescia, la Vanessa Ferrari che parteciperà alle Olimpiadi di Tokio quest’anno, Giorgia Villa, le Amato e altre. Tutto questo per le partecipanti è stata una vittoria essere qui.

Le Olimpiadi di Tokio di quest’anno, gli appuntamenti successivi?

Le prossime Olimpiadi si svolgeranno a Parigi nel 2024. Qui al Pala Vesuvio nello stesso anno, come prima dicevo,  ci saranno gli Europei che consentiranno le qualificazioni alle Olimpiadi di Parigi 2024. Il cav. Gherardo Tecchi Presidente nazionale ha scelto questa struttura anche per ciò che offre di palestre e le fasi di riscaldamento, gli allenamenti, il training, etc.

Presidente, non dimenticando il sacrificio di tante palestre in questo periodo, quali prospettive qui a Napoli?

Stiamo approfittando di questa grande opportunità che ci ha regalato il Comune di Napoli. Alcune palestre in difficoltà in questo periodo utilizzano questa struttura per gli allenamenti. È stato firmato un Protocollo di intesa tra il Comune di Napoli e la Federazione che durerà ottantatré giorni. Fino alla Final fight del 16 maggio, sperando che possano le gare essere aperte al pubblico, magari al 25% di capienza, se ne è discusso con il Sindaco Luigi De Magistris, Come anche l’affidamento in convenzione alla nostra Federazione di questa struttura, un’ipotesi su cui stiamo lavorando, speriamo si realizzi. L’anno prossimo ci sarà qui un triangolare Tra Italia, Brasile e Messico.

Saluto il Presidente della Federazione Aldo Castaldo, lo guardo mentre con alcuni volontari, dopo le gare svolte, si avvia sul Parterre con un nebulizzatore da sanificazione per disinfettare gli attrezzi in attesa delle gare pomeridiane. Questo sono gli uomini che fanno grande lo sport, posso solo a nome di annotizie, augurare alla Federazione Ginnastica artistica Campana, al suo presidente Aldo Castaldo i successi che meritano.  

gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img