30.8 C
Napoli
giovedì, Giugno 20, 2024

VOLONTARIATO – Associazione “Piccole gioie – O.D.V.”.

Associazione di volontariato presieduta da Rosario Amato, dalla parte di chi soffre, dai bambini agli anziani.

Sono anni che conosco Rosaio Amato, il suo amore per Napoli, da meridionalista convinto e anche il suo impegno civico. Rosario è presidente di “Piccole Gioie” che nasce otto anni fa come gruppo di volontariato, da sei anni è diventata “Associazione di volontariato”. Gli operatori incontrano nelle loro abitazioni i tanti piccoli guerrieri che lottano ogni giorno contro un male più grande di loro. Sono patologie molto più grandi di loro che arrecano sofferenze ai bambini e ai loro genitori. Il nome “Piccole gioie”, nasce dai grandi sorrisi, cosi preziosi, di questi piccoli eroi.  Presenti nella vita di ogni bambino, i volontari organizzano feste di compleanno, regali per le festività natalizie, il Carnevale, la  Pasqua, le gite in barca, le  nuotate in piscina. I bambini ricevono le visite e regali firmati dai loro eroi del “Calcio Napoli” o di altri Club. Anche i cantanti, come i calciatori, sono sempre disponibili ad incontrarli, inviare un video per un saluto. Le serate al Bowling per tutti, un pranzo al ristorante, sono attimi di felicità. Per i genitori ci sono “Via-card autostradali” e buoni carburante per gli spostamenti dovuti a visite o terapie fuori regione. L’alloggio in albergo o nelle case di accoglienza, i bambini e le loro famiglie per i viaggi della speranza, sono sempre assistiti e accompagnati.  L’impegno dell’Associazione si può riscontrare dalle tante immagini postate dal Social. A parte i piccoli che soffrono c’è anche il sostegno a varie Comunità sul territorio della nostra regione: Case famiglia per bambini; strutture per anziani. Rosario Amato: “Organizziamo feste, doniamo medicinali, curiamo l’aspetto con servizio parrucchieri ed estetisti per le persone anziani. Duecento aiuti alimentari mensili ,quattro gruppi di baratto e carrelli sospesi. Piccole gioie sostiene la lotta al randagismo, l’acquisto di cibo e ciò che necessita per le strutture che offrono sostegno a varie realtà animaliste sul territorio. Ai Senzatetto, gli invisibili presenti sul nostro territorio, doniamo alimenti e assistenza medica. Facciamo lo stesso con varie  Comunità di accoglienza o prima accoglienza. Piccole Gioie, due parole che racchiudono umanità e impegno civile. Nei prossimi giorni, non appena ci sarà la possibilità di utilizzare di nuovo i fondi previsti dai nuovi Decreti, ci sarà la possibilità di continuare a dare testimonianza del nostro impegno”. Saremo sempre al fianco di Rosario e delle iniziative di “Piccole gioie”. Daremo testimonianza dalle nostre pagine dell’impegno dei suoi volontari, di Rosario Amato che ringraziamo te per il suo impegno, il suo coraggio, in particolare verso i suoi lupacchiotti.

gianni bianco

Sono anni che conosco Rosaio Amato, il suo amore per Napoli, da meridionalista convinto e anche il suo impegno civico. Rosario è presidente di “Piccole Gioie” che nasce otto anni fa come gruppo di volontariato, da sei anni è diventata “Associazione di volontariato”. Gli operatori incontrano nelle loro abitazioni i tanti piccoli guerrieri che lottano ogni giorno contro un male più grande di loro. Sono patologie molto più grandi di loro che arrecano sofferenze ai bambini e ai loro genitori. Il nome “Piccole gioie”, nasce dai grandi sorrisi, cosi preziosi, di questi piccoli eroi.  Presenti nella vita di ogni bambino, i volontari organizzano feste di compleanno, regali per le festività natalizie, il Carnevale, la  Pasqua, le gite in barca, le  nuotate in piscina. I bambini ricevono le visite e regali firmati dai loro eroi del “Calcio Napoli” o di altri Club. Anche i cantanti, come i calciatori, sono sempre disponibili ad incontrarli, inviare un video per un saluto. Le serate al Bowling per tutti, un pranzo al ristorante, sono attimi di felicità. Per i genitori ci sono “Via-card autostradali” e buoni carburante per gli spostamenti dovuti a visite o terapie fuori regione. L’alloggio in albergo o nelle case di accoglienza, i bambini e le loro famiglie per i viaggi della speranza, sono sempre assistiti e accompagnati.  L’impegno dell’Associazione si può riscontrare dalle tante immagini postate dal Social. A parte i piccoli che soffrono c’è anche il sostegno a varie Comunità sul territorio della nostra regione: Case famiglia per bambini; strutture per anziani. Rosario Amato: “Organizziamo feste, doniamo medicinali, curiamo l’aspetto con servizio parrucchieri ed estetisti per le persone anziani. Duecento aiuti alimentari mensili ,quattro gruppi di baratto e carrelli sospesi. Piccole gioie sostiene la lotta al randagismo, l’acquisto di cibo e ciò che necessita per le strutture che offrono sostegno a varie realtà animaliste sul territorio. Ai Senzatetto, gli invisibili presenti sul nostro territorio, doniamo alimenti e assistenza medica. Facciamo lo stesso con varie  Comunità di accoglienza o prima accoglienza. Piccole Gioie, due parole che racchiudono umanità e impegno civile. Nei prossimi giorni, non appena ci sarà la possibilità di utilizzare di nuovo i fondi previsti dai nuovi Decreti, ci sarà la possibilità di continuare a dare testimonianza del nostro impegno”. Saremo sempre al fianco di Rosario e delle iniziative di “Piccole gioie”. Daremo testimonianza dalle nostre pagine dell’impegno dei suoi volontari, di Rosario Amato che ringraziamo te per il suo impegno, il suo coraggio, in particolare verso i suoi lupacchiotti.

gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img