23.8 C
Napoli
lunedì, Giugno 17, 2024

AUTO SBATTE SU UN PALO: È colpa del Sindaco.

Auto sbatte di un palo in Via Provinciale, nelle vicinanze della Scuola Media "S. Quasimodo", stamattina alle ore 10,00

Michele Emiliano Sindaco di Crispano

Auto sbatte su di un palo in Via Provinciale, nelle vicinanze della Scuola Media “S. Quasimodo“, stamattina alle ore 10,00. Arriva la Polizia municipale, i tecnici del comune, viene identificato l’uomo che era alla guida e causato l’incidente. L’auto mette giù un palo della luce che cade schiantandosi su un furgone in sosta, questa la dinamica.

Tutte le persone sane avrebbero detto “meno male che nessuno si è fatto male, più volte il fato è stato crudele in questi casi”, macché, alcuni che si trincerano dietro un profilo “fake” sentenziano: “è colpa del Sindaco”. L’interessato, il Sindaco di Crispano Michele Emiliano, pubblica un post dalla pagina fb:

“… i gufi che vogliono solo il male per la nostra città pur di lanciare qualche schizzo di fango sul sindaco e sull’amministrazione…”. Se vogliamo correre dietro l’opinione questi corvi da tastiera l’incidente e il palo che casca sarebbero oggetto della cattiva manutenzione dell’illuminazione stradale. Il Sindaco continua nel suo sfogo:

Ma davvero questo è il livello politico al quale aspiriamo in questa città? Sono deluso, amareggiato rispetto a tanta improvvisazione e cattiveria. Eppure, l’amministrazione ha già concluso la gara d’appalto per la riqualificazione proprio di via Provinciale.

Aspettiamo solo l’inizio dei lavori per il rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi e della pubblica illuminazione grazie ai fondi del – Piano strategico – stanziati da Città metropolitana. Spero che quanto accaduto oggi apra un serio confronto in città tracciando le necessarie differenze tra chi lavora quotidianamente per il bene della comunità.

C’e chi, al contrario, spera che tutto vada male alimentando esclusivamente l’interesse del piccolo orticello a discapito dei cittadini. Insomma, ci attrezzeremo anche con un amuleto per allontanare sempre di più i gufi dal nostro territorio e tutti quelli che vogliono il male di Crispano!”.

Come dare torto al Primo cittadino che spesso è stato oggetto di critiche, davvero immotivate, animate da pregiudizi più che validi giudizi. Il tempo passa in questa piccola città alla periferia della Città metropolitana di Napoli e non pochi sono ancora lì a mangiarsi le mani per l’occasione persa. Peccato, tra due anni e mezzo ci sarà la rivincita ma il risultato sarà lo stesso.

Auto sbatte su un palo e causa un danno ad un furgone in sosta, la colpa è del Sindaco, incredibile. Intanto, in questi giorni, ho forato una gomma in quel di Frattamaggiore. Dovrò, ispirandomi ai “gufi” a cui alludeva Michele Emiliano, denunciare da fb Marco Antonio Del Prete, Sindaco Frattese, per la cattiva pulizia delle strade nella città di San Sossio. A differenza loro comunque io, da un post o da un articolo, ci metto la faccia e il mio nome.

di gianni bianco

Michele Emiliano Sindaco di Crispano

Auto sbatte su di un palo in Via Provinciale, nelle vicinanze della Scuola Media “S. Quasimodo“, stamattina alle ore 10,00. Arriva la Polizia municipale, i tecnici del comune, viene identificato l’uomo che era alla guida e causato l’incidente. L’auto mette giù un palo della luce che cade schiantandosi su un furgone in sosta, questa la dinamica.

Tutte le persone sane avrebbero detto “meno male che nessuno si è fatto male, più volte il fato è stato crudele in questi casi”, macché, alcuni che si trincerano dietro un profilo “fake” sentenziano: “è colpa del Sindaco”. L’interessato, il Sindaco di Crispano Michele Emiliano, pubblica un post dalla pagina fb:

“… i gufi che vogliono solo il male per la nostra città pur di lanciare qualche schizzo di fango sul sindaco e sull’amministrazione…”. Se vogliamo correre dietro l’opinione questi corvi da tastiera l’incidente e il palo che casca sarebbero oggetto della cattiva manutenzione dell’illuminazione stradale. Il Sindaco continua nel suo sfogo:

Ma davvero questo è il livello politico al quale aspiriamo in questa città? Sono deluso, amareggiato rispetto a tanta improvvisazione e cattiveria. Eppure, l’amministrazione ha già concluso la gara d’appalto per la riqualificazione proprio di via Provinciale.

Aspettiamo solo l’inizio dei lavori per il rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi e della pubblica illuminazione grazie ai fondi del – Piano strategico – stanziati da Città metropolitana. Spero che quanto accaduto oggi apra un serio confronto in città tracciando le necessarie differenze tra chi lavora quotidianamente per il bene della comunità.

C’e chi, al contrario, spera che tutto vada male alimentando esclusivamente l’interesse del piccolo orticello a discapito dei cittadini. Insomma, ci attrezzeremo anche con un amuleto per allontanare sempre di più i gufi dal nostro territorio e tutti quelli che vogliono il male di Crispano!”.

Come dare torto al Primo cittadino che spesso è stato oggetto di critiche, davvero immotivate, animate da pregiudizi più che validi giudizi. Il tempo passa in questa piccola città alla periferia della Città metropolitana di Napoli e non pochi sono ancora lì a mangiarsi le mani per l’occasione persa. Peccato, tra due anni e mezzo ci sarà la rivincita ma il risultato sarà lo stesso.

Auto sbatte su un palo e causa un danno ad un furgone in sosta, la colpa è del Sindaco, incredibile. Intanto, in questi giorni, ho forato una gomma in quel di Frattamaggiore. Dovrò, ispirandomi ai “gufi” a cui alludeva Michele Emiliano, denunciare da fb Marco Antonio Del Prete, Sindaco Frattese, per la cattiva pulizia delle strade nella città di San Sossio. A differenza loro comunque io, da un post o da un articolo, ci metto la faccia e il mio nome.

di gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img