23 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024

CIRCOSCRIZIONE DI ARPINO: Chiusi gli uffici.

Circoscrizione di Arpino, chiusa la sede che ospita gli uffici in via Benedetto Croce. La chiusura, avventura ieri, creando non pochi disagi all'utenza.

Sede della Circoscrizione di Arpino

Circoscrizione di Arpino, chiusa la sede che ospita gli uffici in via Benedetto Croce. La chiusura, avventura ieri, creando non pochi disagi all’utenza.

Nei locali sono ospitati da anni i servizi demografici e la Polizia locale. La mancanza di norme di sicurezza dello stabile e i locali fatiscenti hanno determinato l’ordinanza di chiusura da parte del dirigente Salvatore Napolitano.

I consiglieri Enzo Rossetta, Marco Colurcio e Rino Troiano, l’assessore Marianna Ricciardi, hanno incontrato il sindaco Raffaele Bene, per soluzioni immediate. Un problema che non può ricadere sui cittadini e che deve trovare risposte immediate che ad oggi dovrebbero recarsi a Casoria, in Piazza Cirillo.

Potrebbe essere una soluzione l’utilizzo di locali comunali di alcuni servizi decentrati di Arpino e della zona denominata “Cittadella“, in attesa dei lavori di adeguamento che necessita la sede storica della circoscrizione di Arpino. Aspettiamo che l’amministrazione si adoperi per accelerare le decisioni e le soluzioni al problema.

di Redazione

Sede della Circoscrizione di Arpino

Circoscrizione di Arpino, chiusa la sede che ospita gli uffici in via Benedetto Croce. La chiusura, avventura ieri, creando non pochi disagi all’utenza.

Nei locali sono ospitati da anni i servizi demografici e la Polizia locale. La mancanza di norme di sicurezza dello stabile e i locali fatiscenti hanno determinato l’ordinanza di chiusura da parte del dirigente Salvatore Napolitano.

I consiglieri Enzo Rossetta, Marco Colurcio e Rino Troiano, l’assessore Marianna Ricciardi, hanno incontrato il sindaco Raffaele Bene, per soluzioni immediate. Un problema che non può ricadere sui cittadini e che deve trovare risposte immediate che ad oggi dovrebbero recarsi a Casoria, in Piazza Cirillo.

Potrebbe essere una soluzione l’utilizzo di locali comunali di alcuni servizi decentrati di Arpino e della zona denominata “Cittadella“, in attesa dei lavori di adeguamento che necessita la sede storica della circoscrizione di Arpino. Aspettiamo che l’amministrazione si adoperi per accelerare le decisioni e le soluzioni al problema.

di Redazione

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img