24.5 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024

COALIZIONE CIVICA “Per Gianfranco Arena Sindaco”.

Le guerre fratricide hanno contribuito a divisioni e personalismi e all’assenza di un dialogo costruttivo nell’interesse del bene comune.

Coalizione civica a sostegno di Gianfranco Arena, candidato sindaco di Orta di Atella alle elezioni del 7 novembre, non ci sta.

Il senatore Fabio Di Micco, contravvenendo ad un principio, parliamo del “Garbo istituzionale“, entra a gamba tesa nella campagna elettorale. Tutti noi ci aspettavamo un discorso intriso di ragionamenti politici, impegni futuri per la città, soprattutto rispetto per l’altro candidato sindaco.

Gianfranco Arena Candidato Sindaco

Invece no, il parlamentare preferito il percorso facile della provocazione, delle dicerie, soprattutto dell’offesa. Dirette o allusive alla coalizione che supporterà la candidatura a sindaco di Gianfranco Arena per le elezioni comunali del prossimo 7 novembre.

Si era convenuti, Arena lo ha ribadito in un video pubblicato in settimana, di parlare di Orta di Atella e non fantasticare. Un confronto basato esclusivamente sulle idee, sulle proposte e sul programma da presentare all’intera cittadinanza.

Le premesse c’erano tutte per un sano confronto politico, i problemi sono tanti per Orta di Atella. Bisogna soprattutto ricomporre la fattura tra cittadini e Politica, quella vera. Le guerre fratricide hanno contribuito a divisioni e personalismi e all’assenza di un dialogo costruttivo nell’interesse del bene comune.

Ci si è adoperati per instaurare un clima elettorale sereno non infangare la campagna elettorale con allusioni di ogni sorta. Un Senatore della Repubblica, rappresenta di tutti i cittadini, ha contravvenuto al suo ruolo.

Domenica in Piazza San Salvatore il parlamentare ha preferito sollevare pregiudizi più che sostenere e motivare gli elettori. Un atteggiamento davvero incomprensibile e noi rappresentanti a sostegno di Gianfranco Arena Sindaco, rispediamo al mittente tutto ciò.

I nostri interlocutori per due settimane ancora saranno i cittadini di Orta di Atella. Noi candidati e sostenitori della Coalizione civica di Gianfranco Arena, cercheremo di farci portavoce delle istanze dei nostri elettori e anche di chi non ci voterà.

Noi rappresentiamo esclusivamente noi stessi, siamo uomini e donne che animati dalla passione e dall’amore per la propria città hanno deciso di scendere in campo a livello politico candidandoci. Bisognerà normalizzare a livello urbanistico le tante abitazioni irregolari.

Un problema che ad Orta di Atella, rievoca stagioni nefaste delle fortune di improvvisati palazzinari. Gianfranco Arena candidato Sindaco e le liste a suo sostegno si sono espresse subito a favore del Piano redatto ed approvato in via preliminare dalla triade commissariale.

Eletti, approveremo l’atto in Consiglio Comunale, senza remore per il bene della città di Orta di Atella, la nostra città. Le polemiche, le provocazioni, a parte le offese, non ci interessano e le rispediamo al mittente, sperando che il senatore Fabio Di Micco si concentri nella sua attività di parlamentare più che andare in giro per avvelenare i pozzi della politica. .

Alternativa per Orta
Agire
Moderati
Noi Orta Viva

Coalizione civica a sostegno di Gianfranco Arena, candidato sindaco di Orta di Atella alle elezioni del 7 novembre, non ci sta.

Il senatore Fabio Di Micco, contravvenendo ad un principio, parliamo del “Garbo istituzionale“, entra a gamba tesa nella campagna elettorale. Tutti noi ci aspettavamo un discorso intriso di ragionamenti politici, impegni futuri per la città, soprattutto rispetto per l’altro candidato sindaco.

Gianfranco Arena Candidato Sindaco

Invece no, il parlamentare preferito il percorso facile della provocazione, delle dicerie, soprattutto dell’offesa. Dirette o allusive alla coalizione che supporterà la candidatura a sindaco di Gianfranco Arena per le elezioni comunali del prossimo 7 novembre.

Si era convenuti, Arena lo ha ribadito in un video pubblicato in settimana, di parlare di Orta di Atella e non fantasticare. Un confronto basato esclusivamente sulle idee, sulle proposte e sul programma da presentare all’intera cittadinanza.

Le premesse c’erano tutte per un sano confronto politico, i problemi sono tanti per Orta di Atella. Bisogna soprattutto ricomporre la fattura tra cittadini e Politica, quella vera. Le guerre fratricide hanno contribuito a divisioni e personalismi e all’assenza di un dialogo costruttivo nell’interesse del bene comune.

Ci si è adoperati per instaurare un clima elettorale sereno non infangare la campagna elettorale con allusioni di ogni sorta. Un Senatore della Repubblica, rappresenta di tutti i cittadini, ha contravvenuto al suo ruolo.

Domenica in Piazza San Salvatore il parlamentare ha preferito sollevare pregiudizi più che sostenere e motivare gli elettori. Un atteggiamento davvero incomprensibile e noi rappresentanti a sostegno di Gianfranco Arena Sindaco, rispediamo al mittente tutto ciò.

I nostri interlocutori per due settimane ancora saranno i cittadini di Orta di Atella. Noi candidati e sostenitori della Coalizione civica di Gianfranco Arena, cercheremo di farci portavoce delle istanze dei nostri elettori e anche di chi non ci voterà.

Noi rappresentiamo esclusivamente noi stessi, siamo uomini e donne che animati dalla passione e dall’amore per la propria città hanno deciso di scendere in campo a livello politico candidandoci. Bisognerà normalizzare a livello urbanistico le tante abitazioni irregolari.

Un problema che ad Orta di Atella, rievoca stagioni nefaste delle fortune di improvvisati palazzinari. Gianfranco Arena candidato Sindaco e le liste a suo sostegno si sono espresse subito a favore del Piano redatto ed approvato in via preliminare dalla triade commissariale.

Eletti, approveremo l’atto in Consiglio Comunale, senza remore per il bene della città di Orta di Atella, la nostra città. Le polemiche, le provocazioni, a parte le offese, non ci interessano e le rispediamo al mittente, sperando che il senatore Fabio Di Micco si concentri nella sua attività di parlamentare più che andare in giro per avvelenare i pozzi della politica. .

Alternativa per Orta
Agire
Moderati
Noi Orta Viva

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img