25.9 C
Napoli
sabato, Luglio 20, 2024

COMUNICATO STAMPA – Europa Verde.

Comunicato stampa del gruppo di Europa Verde – Caivano.

E.V., plaude l’iniziativa del consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli. Sarà fondata un’associazione, insieme persone libere, per estirpare il male della camorra e liberare il territori dalle piazze di spaccio. Il progetto nasce dopo l’uccisione di Antonio Natale, il giovane scomparso dal Parco Verde di Caivano. Il corpo è stato ritrovato a distanza di quasi due settimane, dopo una dura battaglia della signora Anna, mamma del ragazzo.

Accanto alla donna, fin dal primo momento, è stato presente Francesco Borrelli, evidenziando nuovamente l’interessamento e l’impegno sul territorio. Suo personale e di tutto il partito di Europa Verde. Il gruppo di E.V. di Caivano ringrazia il leader dei Verdi per l’ennesima dimostrazione di attenzione verso una zona succube della delinquenza. In un luogo in cui persone perbene non riescono più a vivere in modo tranquillo.

In questa vicenda di cronaca, ancora una volta il Consigliere Borrelli, insieme al Partito di EV, è stato l’unico rappresentante politico ad esporsi e a denunciare quanto accaduto. Far luce su una vicenda avvolta da molti misteri e da tanta omertà. Il Consigliere Borrelli è da sempre attento a questioni e problematiche che attanagliano la provincia a nord di Napoli. Organizzando, o promuovendo manifestazioni e iniziative per salvaguardare i principi e gli ideali propri del partito dei Verdi. Difesa dell’ambiente, della legalità etutela dei diritti delle persone.


La morte del giovane Antonio Natale, finito tragicamente per aver commesso l’errore di frequentare le persone sbagliate, deve essere ricordata come un punto di rottura per i sistemi criminali. Questo comunicato stampa è per devono spegnere i riflettori sul Parco Verde di Caivano. L’azione di Europa Verde, guidata dal proprio leader regionale Francesco Borrelli, con progetti e con manifestazioni che si fondano sul rispetto della legge e sulla tutela dell’ambiente. Il gruppo di Caivano sarà sempre al suo fianco e si batterà sul territorio, come fa lui da sempre, per la difesa dei più deboli e dei cittadini perbene.

Tiziana Daniele Portavoce Europa Verde Caivano

Comunicato stampa del gruppo di Europa Verde – Caivano.

E.V., plaude l’iniziativa del consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli. Sarà fondata un’associazione, insieme persone libere, per estirpare il male della camorra e liberare il territori dalle piazze di spaccio. Il progetto nasce dopo l’uccisione di Antonio Natale, il giovane scomparso dal Parco Verde di Caivano. Il corpo è stato ritrovato a distanza di quasi due settimane, dopo una dura battaglia della signora Anna, mamma del ragazzo.

Accanto alla donna, fin dal primo momento, è stato presente Francesco Borrelli, evidenziando nuovamente l’interessamento e l’impegno sul territorio. Suo personale e di tutto il partito di Europa Verde. Il gruppo di E.V. di Caivano ringrazia il leader dei Verdi per l’ennesima dimostrazione di attenzione verso una zona succube della delinquenza. In un luogo in cui persone perbene non riescono più a vivere in modo tranquillo.

In questa vicenda di cronaca, ancora una volta il Consigliere Borrelli, insieme al Partito di EV, è stato l’unico rappresentante politico ad esporsi e a denunciare quanto accaduto. Far luce su una vicenda avvolta da molti misteri e da tanta omertà. Il Consigliere Borrelli è da sempre attento a questioni e problematiche che attanagliano la provincia a nord di Napoli. Organizzando, o promuovendo manifestazioni e iniziative per salvaguardare i principi e gli ideali propri del partito dei Verdi. Difesa dell’ambiente, della legalità etutela dei diritti delle persone.


La morte del giovane Antonio Natale, finito tragicamente per aver commesso l’errore di frequentare le persone sbagliate, deve essere ricordata come un punto di rottura per i sistemi criminali. Questo comunicato stampa è per devono spegnere i riflettori sul Parco Verde di Caivano. L’azione di Europa Verde, guidata dal proprio leader regionale Francesco Borrelli, con progetti e con manifestazioni che si fondano sul rispetto della legge e sulla tutela dell’ambiente. Il gruppo di Caivano sarà sempre al suo fianco e si batterà sul territorio, come fa lui da sempre, per la difesa dei più deboli e dei cittadini perbene.

Tiziana Daniele Portavoce Europa Verde Caivano

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img