30.8 C
Napoli
giovedì, Giugno 20, 2024

FRANCO FRATTINI: È andato via il più bravo.

Franco Frattini è deceduto oggi, dopo una brillante carriera in politica e da tecnico, oggi Presidente del consiglio di stato.

In pochi possono vantare in palmeiras degni di Franco Frattini, magistrato. Comincia negli anni 80′ l’impegno politico nel Partito socialista italiano. Eletto in Forza Italia, diviene Ministro degli affari esteri e della Funzione pubblica dei governi Berlusconi e Dini.

Commissario europeo della giustizia, libertà e sicurezza. Presidente del CO.PA.CO (Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti, organo del Parlamento italiano incaricato di vigilare sull’operato dei Servizi segreti). L’aspetto sobrio ed elegante, moderato e serio, ha sfiorato l’incarico di presidente della Repubblica prima che Mattarella accettasse il reincarico.

Personalmente ho sempre ammirato l’uomo, di sicuro e competente, esponente di spicco di quel “merito”, del quale il Psi di Craxi fece una bandiera. Lo ricorderò sempre, in particolare il suo sorriso che dava sicurezza. Mancherà più lui alla politica che tanti altri cialtroni che hanno rovinato l’immagine di chi e lui ne era esponente di una scuola di pensiero capace e competente.

Ho spesso sognato un governo Frattini ma da oggi in poi non sarà più possibile è andato via in silenzio, con lo stesso stile e la stessa eleganza. Ha vissuto gli ultimi giorni di vita senza rinunciare all’impegno alla presidenza del Consiglio di stato. l’impegno politico per franco Frattini è stato servire lo stato, gli italiani.

Missione compiuta, non ti dimenticheremo e ricorderemo sempre il tuo sguardo, il tuo sorriso. Ciao Franco.

gianni bianco

Franco Frattini è deceduto oggi, dopo una brillante carriera in politica e da tecnico, oggi Presidente del consiglio di stato.

In pochi possono vantare in palmeiras degni di Franco Frattini, magistrato. Comincia negli anni 80′ l’impegno politico nel Partito socialista italiano. Eletto in Forza Italia, diviene Ministro degli affari esteri e della Funzione pubblica dei governi Berlusconi e Dini.

Commissario europeo della giustizia, libertà e sicurezza. Presidente del CO.PA.CO (Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti, organo del Parlamento italiano incaricato di vigilare sull’operato dei Servizi segreti). L’aspetto sobrio ed elegante, moderato e serio, ha sfiorato l’incarico di presidente della Repubblica prima che Mattarella accettasse il reincarico.

Personalmente ho sempre ammirato l’uomo, di sicuro e competente, esponente di spicco di quel “merito”, del quale il Psi di Craxi fece una bandiera. Lo ricorderò sempre, in particolare il suo sorriso che dava sicurezza. Mancherà più lui alla politica che tanti altri cialtroni che hanno rovinato l’immagine di chi e lui ne era esponente di una scuola di pensiero capace e competente.

Ho spesso sognato un governo Frattini ma da oggi in poi non sarà più possibile è andato via in silenzio, con lo stesso stile e la stessa eleganza. Ha vissuto gli ultimi giorni di vita senza rinunciare all’impegno alla presidenza del Consiglio di stato. l’impegno politico per franco Frattini è stato servire lo stato, gli italiani.

Missione compiuta, non ti dimenticheremo e ricorderemo sempre il tuo sguardo, il tuo sorriso. Ciao Franco.

gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img