16.1 C
Napoli
domenica, Maggio 26, 2024

MAURO CAPUTO: Candidato RSU Asl Avellino FP CGIL.

Mauro Caputo, dopo il lusinghiero risultato elettorale alle elezioni comunali di Afragola del 17 e 18 ottobre.

La lista CGIL per le elezioni RSU Asl Avellino.

Mauro Caputo, dopo il lusinghiero risultato elettorale alle elezioni comunali di Afragola del 17 e 18 ottobre. Solo per dovere di cronaca Mauro è risultato essere il primo dei non eletti nella lista Afra-Vola. Trentotto anni, operatore socio sanitario a tempo indeterminato presso l’ASL di Avellino, il 5-6 e 7 aprile, Mauro Caputo sarà candidato alle Elezioni per la “RSU 22”.

L’impegno politico ad Afragola al fianco del Sindaco Antonio Pannone, dall’8 aprile, nel sindacato. A tal proposito Mauro dichiara: “LA CGIL FP è composta di un gruppo dirigente impegnato sui luoghi di lavoro, proprio come gli altri lavoratori. Niente slogan, solo impegno e competenza. È sotto gli occhi di tutti l’esempio di professionalità e di competenza che lo storico sindacato mette in campo .

Ai colleghi chiediamo di essere rappresentati da chi riesce a rimanere prima di ogni altra cosa un operatore sanitario; amministrativo; tecnico o socio sanitario. Chiedo un voto che potrà fare la differenza e cambiare il futuro lavorativo. Dobbiamo difendere i diritti non i privilegi, questo è il sindacato”. Facciamo gli auguri di un grande risultato a Mauro Caputo che conosciamo per onestà e serietà.

di gianni bianco

La lista CGIL per le elezioni RSU Asl Avellino.

Mauro Caputo, dopo il lusinghiero risultato elettorale alle elezioni comunali di Afragola del 17 e 18 ottobre. Solo per dovere di cronaca Mauro è risultato essere il primo dei non eletti nella lista Afra-Vola. Trentotto anni, operatore socio sanitario a tempo indeterminato presso l’ASL di Avellino, il 5-6 e 7 aprile, Mauro Caputo sarà candidato alle Elezioni per la “RSU 22”.

L’impegno politico ad Afragola al fianco del Sindaco Antonio Pannone, dall’8 aprile, nel sindacato. A tal proposito Mauro dichiara: “LA CGIL FP è composta di un gruppo dirigente impegnato sui luoghi di lavoro, proprio come gli altri lavoratori. Niente slogan, solo impegno e competenza. È sotto gli occhi di tutti l’esempio di professionalità e di competenza che lo storico sindacato mette in campo .

Ai colleghi chiediamo di essere rappresentati da chi riesce a rimanere prima di ogni altra cosa un operatore sanitario; amministrativo; tecnico o socio sanitario. Chiedo un voto che potrà fare la differenza e cambiare il futuro lavorativo. Dobbiamo difendere i diritti non i privilegi, questo è il sindacato”. Facciamo gli auguri di un grande risultato a Mauro Caputo che conosciamo per onestà e serietà.

di gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img