30.8 C
Napoli
giovedì, Giugno 20, 2024

PARCO GIUGLIANO – Incontro con Antonio Pannone.

La riqualificazione di Corso Enrico De Nicola, vetrina della città di Afragola un tempo, il decoro della stessa, dai marciapiedi, l’igiene, l’illuminazione, le catidoie otturate.

Vittoria Raia Candidata al consiglio comunale AFRA VOLA.

Parco Giugliano in Corso Enrico De Nicola, sabato sera ha incontrato il candidato sindaco Antonio Pannone. L’amministratore del Parco, Pasquale Maiello, ha introdotto e consegnato al candidato sindaco una lettera. Il contenuto della missiva è un accorato appello per la riqualificazione di Corso Enrico De Nicola, un tempo vetrina della città di Afragola. Oggi non è più così come il decoro dello storico corso, dai marciapiedi all’igiene, dall’illuminazione alle caditoie otturate.

Antonio Pannone incontra i cittadini al Parco Giugliano.

Il traffico è spesso bloccato da cittadini incivili che parcheggiando in seconda fila strozzano il traffico impedendone la scorrevolezza. Di notte la strada diventa un circuito automobilistico, auto guidate da giovani che sfrecciano a tutta velocità per la strada. Le auto in sosta all’esterno del parco, lo stesso non può contenerle tutte, sono oggetto di atti di vandalismo e furti.

Vittoria Raia e Pino Mosca, insieme per Antonio Pannone Sindaco

La richiesta è un impegno concreto per la soluzione di questi problemi che riguardano il decoro urbano ma anche la sicurezza degli abitanti, la loro l’incolumità fisica. Il coordinamento interforze per l’ordine pubblico tra Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia locale, dovrebbe essere garantito da una presenza continua sul territori di Afragola.

L’installazione in particolare di dissuasori per l’alta velocità dovrebbe garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. La lettera è anche un impegno a continuare in futuro il rapporto di collaborazione con proposte al di là dell’appartenenza politica. E’ intervenuta, presentando la sua candidatura, Vittoria Raia, insieme a Pino Mosca.

Saranno in coppia (Mosca-Raia), nella lista AFRA VOLA per le elezioni Comunali del 3 e 4 ottobre 2021. Entrambi hanno richiamato i temi espressi nella lettera del condominio al candidato sindaco, soprattutto i temi della sicurezza che diventano ogni giorno sempre più difficili da affrontare.

Il campo della sicurezza per Vittoria Raia è una cosa seria che affronta giorno per giorno lavorando in questo settore. Da madre si augura che l’idea di rendere più vivibile la città di Afragola per i bambini, gli anziani, come espresso nell’apertura della campagna elettorale in Villa comunale da Antonio Pannone.

Pino Mosca ha spiegato i motivi di una candidatura che parte dalle idee comuni, i simboli a livello locale non contano e Antonio Pannone rappresenta per esperienza, capacità ed equilibrio la migliore candidatura possibile. I dissuasori sull’asfalto possono rappresentare sono un buon deterrente.

Soprattutto un’adeguata e tecnologicamente avanzata videosorveglianza del territorio potrebbe dissuadere automobilisti incivili nel commettere atti di inciviltà legati a reati della strada. Antonio Pannone nel suo intervento ha ringraziato i cittadini presenti esprimendo parole di elogio per l’iniziativa della lettera indirizzata al candidato sindaco.

La collaborazione e l’ascolto dei cittadini sarà importante, continua Pannone, lo prevede la norma e l’idea stessa partecipativa ai processi di un’amministrazione dovrà essere una costante dell’azione amministrativa. Da tempo c’è stato e non solo ad Afragola, un progressivo allontanamento dei cittadini, delle associazioni, della Scuola ai processi decisionali. Oggi è il momento di recuperare questa condizione di dialogo nella città di Afragola.

di gianni bianco

Vittoria Raia Candidata al consiglio comunale AFRA VOLA.

Parco Giugliano in Corso Enrico De Nicola, sabato sera ha incontrato il candidato sindaco Antonio Pannone. L’amministratore del Parco, Pasquale Maiello, ha introdotto e consegnato al candidato sindaco una lettera. Il contenuto della missiva è un accorato appello per la riqualificazione di Corso Enrico De Nicola, un tempo vetrina della città di Afragola. Oggi non è più così come il decoro dello storico corso, dai marciapiedi all’igiene, dall’illuminazione alle caditoie otturate.

Antonio Pannone incontra i cittadini al Parco Giugliano.

Il traffico è spesso bloccato da cittadini incivili che parcheggiando in seconda fila strozzano il traffico impedendone la scorrevolezza. Di notte la strada diventa un circuito automobilistico, auto guidate da giovani che sfrecciano a tutta velocità per la strada. Le auto in sosta all’esterno del parco, lo stesso non può contenerle tutte, sono oggetto di atti di vandalismo e furti.

Vittoria Raia e Pino Mosca, insieme per Antonio Pannone Sindaco

La richiesta è un impegno concreto per la soluzione di questi problemi che riguardano il decoro urbano ma anche la sicurezza degli abitanti, la loro l’incolumità fisica. Il coordinamento interforze per l’ordine pubblico tra Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia locale, dovrebbe essere garantito da una presenza continua sul territori di Afragola.

L’installazione in particolare di dissuasori per l’alta velocità dovrebbe garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. La lettera è anche un impegno a continuare in futuro il rapporto di collaborazione con proposte al di là dell’appartenenza politica. E’ intervenuta, presentando la sua candidatura, Vittoria Raia, insieme a Pino Mosca.

Saranno in coppia (Mosca-Raia), nella lista AFRA VOLA per le elezioni Comunali del 3 e 4 ottobre 2021. Entrambi hanno richiamato i temi espressi nella lettera del condominio al candidato sindaco, soprattutto i temi della sicurezza che diventano ogni giorno sempre più difficili da affrontare.

Il campo della sicurezza per Vittoria Raia è una cosa seria che affronta giorno per giorno lavorando in questo settore. Da madre si augura che l’idea di rendere più vivibile la città di Afragola per i bambini, gli anziani, come espresso nell’apertura della campagna elettorale in Villa comunale da Antonio Pannone.

Pino Mosca ha spiegato i motivi di una candidatura che parte dalle idee comuni, i simboli a livello locale non contano e Antonio Pannone rappresenta per esperienza, capacità ed equilibrio la migliore candidatura possibile. I dissuasori sull’asfalto possono rappresentare sono un buon deterrente.

Soprattutto un’adeguata e tecnologicamente avanzata videosorveglianza del territorio potrebbe dissuadere automobilisti incivili nel commettere atti di inciviltà legati a reati della strada. Antonio Pannone nel suo intervento ha ringraziato i cittadini presenti esprimendo parole di elogio per l’iniziativa della lettera indirizzata al candidato sindaco.

La collaborazione e l’ascolto dei cittadini sarà importante, continua Pannone, lo prevede la norma e l’idea stessa partecipativa ai processi di un’amministrazione dovrà essere una costante dell’azione amministrativa. Da tempo c’è stato e non solo ad Afragola, un progressivo allontanamento dei cittadini, delle associazioni, della Scuola ai processi decisionali. Oggi è il momento di recuperare questa condizione di dialogo nella città di Afragola.

di gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img