23 C
Napoli
mercoledì, Maggio 22, 2024

ROCCO PELLECCHIA: Accolito della Santa Madre Chiesa

Rocco Pellecchia sarà nominato ad Aversa Accolito della Santa Madre Chiesa.

Rocco Pellecchia, mio stimatissimo collega nonché amico di una vita, il 28 giugno alle ore 19,00, unico di Frattamaggiore, nella cattedrale di Aversa, sarà nominato “Accolito della Santa Madre chiesa“. La cerimonia sarà officiata da Sua Eccellenza, Vescovo di Aversa, Mons Angelo Spinillo. Questo Ministero al servizio della chiesa, è un altro traguardo importante della vita di Rocco Pellecchia, insieme al traguardo, sempre quest’ann, della Laurea in Scienze religiose.

Rocco Pellecchia, oltre ad essere un bravo professionista, è anche impegnato, da anni, nella chiesa di San Rocco a Frattamaggiore, sotto la guida spirituale di don Armando Broccoletti. Davvero è stato emozionante conoscere questa notizia, che ho prima accolto con piacere, adesso pubblicato dalle pagine della nostra testata giornalistica. Auguri caro amico, complimenti soprattutto Rocco, da parte mia e dell’intera redazione di annotizie.

Di Mattia Pellino – Editore

Rocco Pellecchia sarà nominato ad Aversa Accolito della Santa Madre Chiesa.

Rocco Pellecchia, mio stimatissimo collega nonché amico di una vita, il 28 giugno alle ore 19,00, unico di Frattamaggiore, nella cattedrale di Aversa, sarà nominato “Accolito della Santa Madre chiesa“. La cerimonia sarà officiata da Sua Eccellenza, Vescovo di Aversa, Mons Angelo Spinillo. Questo Ministero al servizio della chiesa, è un altro traguardo importante della vita di Rocco Pellecchia, insieme al traguardo, sempre quest’ann, della Laurea in Scienze religiose.

Rocco Pellecchia, oltre ad essere un bravo professionista, è anche impegnato, da anni, nella chiesa di San Rocco a Frattamaggiore, sotto la guida spirituale di don Armando Broccoletti. Davvero è stato emozionante conoscere questa notizia, che ho prima accolto con piacere, adesso pubblicato dalle pagine della nostra testata giornalistica. Auguri caro amico, complimenti soprattutto Rocco, da parte mia e dell’intera redazione di annotizie.

Di Mattia Pellino – Editore

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img