16.1 C
Napoli
domenica, Maggio 26, 2024

SCONFITTA IN “CASA” PER L’AFRAGOLESE

Sconfitta nella seconda partita di campionato la squadra rossoblù dalla Cavese. Uno a due il risultato allo stadio “Gobbato” di Pomigliano.

Continua quindi così la striscia negativa di risultati per i rossoblù che dall’inizio stagione (compresa la coppa Italia) ha collezionato due sconfitte e un pareggio.

AFRAGOLESE PIU’ VOLTE VICINA AL VANTAGGIO

Nel primo tempo la partita risulta essere molto divertente, con azione pericolose di entrambe le squadre. L’azione più ghiotta però è firmata dalla squadra allenata da Bitetto, infatti, a poco più di due minuti dalla fine della prima frazione di gioco, il portiere della Cavese Colombo, è autore di due autentiche prodezze.

Prima si oppone ad una conclusione ravvicinata di Forte sugli sviluppi di un calcio piazzato, subito dopo sul prosieguo dell’azione è lestissimo a smanacciare in corner un colpo di testa di Da Dalt.

PRESTAZIONE COMUNQUE CONVINCENTE

Il secondo tempo si rivela ad essere fin dall’inizio ad un unico senso. La squadra di Afragola, infatti, rischia in più occasioni la rete del vantaggio. Vantaggio che arriverà al minuto 52 della ripresa con la rete di uno dei migliori in campo, Franco Da Dalt. L’uno a zero dura soltanto sei minuti, infatti al cinquantottesimo arriva il gol del pareggio della Cavese con Foggia sul rigore.

A nove minuti dalla fine della partita la Cavese riesce pure a trovare il gol della vittoria con Gagliardi. I rossoblù rimangono quindi ad un solo punto in classifica, dopo due giornate di campionato. La prossima gara dei campani è in programma domenica 18 settembre in Basilicata contro il Francavilla che ha gli stessi punti in campionato dei rossoblù.

QUESTIONE STADIO

Nella giornata di ieri il sindaco di Afragola Antonio Pannone ha confermato che è appena iniziata la posa in opera del prato sintetico “professional” di altissima qualità per quanto riguarda lo stadio Luigi Moccia.

di Fernando Graziano

Sconfitta nella seconda partita di campionato la squadra rossoblù dalla Cavese. Uno a due il risultato allo stadio “Gobbato” di Pomigliano.

Continua quindi così la striscia negativa di risultati per i rossoblù che dall’inizio stagione (compresa la coppa Italia) ha collezionato due sconfitte e un pareggio.

AFRAGOLESE PIU’ VOLTE VICINA AL VANTAGGIO

Nel primo tempo la partita risulta essere molto divertente, con azione pericolose di entrambe le squadre. L’azione più ghiotta però è firmata dalla squadra allenata da Bitetto, infatti, a poco più di due minuti dalla fine della prima frazione di gioco, il portiere della Cavese Colombo, è autore di due autentiche prodezze.

Prima si oppone ad una conclusione ravvicinata di Forte sugli sviluppi di un calcio piazzato, subito dopo sul prosieguo dell’azione è lestissimo a smanacciare in corner un colpo di testa di Da Dalt.

PRESTAZIONE COMUNQUE CONVINCENTE

Il secondo tempo si rivela ad essere fin dall’inizio ad un unico senso. La squadra di Afragola, infatti, rischia in più occasioni la rete del vantaggio. Vantaggio che arriverà al minuto 52 della ripresa con la rete di uno dei migliori in campo, Franco Da Dalt. L’uno a zero dura soltanto sei minuti, infatti al cinquantottesimo arriva il gol del pareggio della Cavese con Foggia sul rigore.

A nove minuti dalla fine della partita la Cavese riesce pure a trovare il gol della vittoria con Gagliardi. I rossoblù rimangono quindi ad un solo punto in classifica, dopo due giornate di campionato. La prossima gara dei campani è in programma domenica 18 settembre in Basilicata contro il Francavilla che ha gli stessi punti in campionato dei rossoblù.

QUESTIONE STADIO

Nella giornata di ieri il sindaco di Afragola Antonio Pannone ha confermato che è appena iniziata la posa in opera del prato sintetico “professional” di altissima qualità per quanto riguarda lo stadio Luigi Moccia.

di Fernando Graziano

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img