23 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024

The Super4: le nostre voci nel mondo.

Dopo "X Factor 2020" in Romania, Aurelio Fierro, Francesco Boccia, Sabba e Greg sono pronti per il loro primo live a Bucarest: The Super4!

The Super4
La locandina del live del 7 dicembre prossimo del progetto The Super4 al Sala Palatului di Bucarest, Romania. Da sinistra a destra in foto: Francesco Boccia, Greg Rega, Aurelio Fierro Jr. e Sabba.

Da Napoli a Bucarest.

Fierro, Boccia, Sabba e Rega, The Super4 insomma, non avrebbero bisogno di presentazioni agli occhi e alle orecchie dei cultori della musica nostrana. I talenti campani, finalisti del concorso “X Factor 2020” in Romania, si stanno affermando nel mondo della musica estera. Il 7 dicembre prossimo saranno al Sala Palatului di Bucarest con il loro primo live nella terra dei daci.

The Super4 diviso 4:

Ovviamente i quattro cantanti hanno carriere soliste di successo:

The Super4: Aurelio Fierro Jr.

Aurelio Fierro Jr., figlio e nipote d’arte (suo nonno è il mitico Aurelio Fierro), già polistrumentista e cantante a 14 anni, ha portato le canzoni italiane sui grandi palchi del mondo (tra cui il Giappone) insieme a suo padre Fabrizio Fierro ed ha partecipato anche a “The Voice of Italy 2018”.

The Super4: Francesco Boccia.

Francesco Boccia ha composto il brano “Grande amore”, la canzone de Il Volo che ha vinto San Remo 2015. Nel 2001 divenne famoso il suo brano “Turuturu”, arrivando terzo nella sezione giovani di San Remo con Giada Caliendo.

The Super4: Sabba.

Salvatore “Sabba” Lampitelli oltre ad aver primeggiato in “The Winner is… 2017”, ha già due album pubblicati con la sua band Gli Incensurabili, un disco come chitarrista e corista nel progetto Sud Express del compianto Franco Del Prete ed ora sta lavorando ad un album con il produttore Massimo D’Ambra.

The Super4: Greg Rega.

Gregorio “Greg” Rega ha partecipato a “The Voice of Italy 2015” nella squadra di Noemi, della quale è stato successivamente anche corista nei tour successivi al concorso. È stato anche vincitore di “All Together Now 2019” in Italia e quest’anno ha partecipato allo stesso concorso in Russia.

The Super4: produzioni.

Unico inedito, di marzo scorso, è il loro primo singolo dal titolo “Amami amami”, scritto dallo stesso Boccia e da Ciro “Tommy” Esposito de Il Giardino dei Semplici, già co-autori di “Grande amore”. Il brano è stato prodotto da Edo Fajella (chitarrista e figlio di Peppino di Capri) e dal tastierista Alessandro Crescenzo. Il settembre scorso è uscita la cover del brano “Vivo per lei” insieme alla cantante filippino-rumena Bella Santiago, vincitrice nel 2018 di “X Factor” e seconda nel 2016 a “Got Talent” in Romania. Il tutto è nato proprio su proposta della cantante.

Napoli nel mondo.

Radici ben salde nella nostra amata Napoli e quattro voci inconfondibili sono gli ingredienti di questo ottimo progetto. I ragazzi sono anche quattro amici che hanno intrecciato le loro anime con influenze musicali e stili variegati. Hanno in comune la passione e il talento che fanno emergere il calore della nostra terra. Non possiamo che augurare lunga vita a questa formazione e che possa scalare le vette musicali di questo mondo che sta passando davvero un brutto momento, umanistico e sociologico. Forza ragazzi!

francesco moccia
https://www.annotizie.it/musica-le-note-che-ribollono-sulla-lava-del-vesuvio/

Collegamenti utili:
https://www.facebook.com/thesuper4italia
http://www.youtube.com/TheSuper4

The Super4
La locandina del live del 7 dicembre prossimo del progetto The Super4 al Sala Palatului di Bucarest, Romania. Da sinistra a destra in foto: Francesco Boccia, Greg Rega, Aurelio Fierro Jr. e Sabba.

Da Napoli a Bucarest.

Fierro, Boccia, Sabba e Rega, The Super4 insomma, non avrebbero bisogno di presentazioni agli occhi e alle orecchie dei cultori della musica nostrana. I talenti campani, finalisti del concorso “X Factor 2020” in Romania, si stanno affermando nel mondo della musica estera. Il 7 dicembre prossimo saranno al Sala Palatului di Bucarest con il loro primo live nella terra dei daci.

The Super4 diviso 4:

Ovviamente i quattro cantanti hanno carriere soliste di successo:

The Super4: Aurelio Fierro Jr.

Aurelio Fierro Jr., figlio e nipote d’arte (suo nonno è il mitico Aurelio Fierro), già polistrumentista e cantante a 14 anni, ha portato le canzoni italiane sui grandi palchi del mondo (tra cui il Giappone) insieme a suo padre Fabrizio Fierro ed ha partecipato anche a “The Voice of Italy 2018”.

The Super4: Francesco Boccia.

Francesco Boccia ha composto il brano “Grande amore”, la canzone de Il Volo che ha vinto San Remo 2015. Nel 2001 divenne famoso il suo brano “Turuturu”, arrivando terzo nella sezione giovani di San Remo con Giada Caliendo.

The Super4: Sabba.

Salvatore “Sabba” Lampitelli oltre ad aver primeggiato in “The Winner is… 2017”, ha già due album pubblicati con la sua band Gli Incensurabili, un disco come chitarrista e corista nel progetto Sud Express del compianto Franco Del Prete ed ora sta lavorando ad un album con il produttore Massimo D’Ambra.

The Super4: Greg Rega.

Gregorio “Greg” Rega ha partecipato a “The Voice of Italy 2015” nella squadra di Noemi, della quale è stato successivamente anche corista nei tour successivi al concorso. È stato anche vincitore di “All Together Now 2019” in Italia e quest’anno ha partecipato allo stesso concorso in Russia.

The Super4: produzioni.

Unico inedito, di marzo scorso, è il loro primo singolo dal titolo “Amami amami”, scritto dallo stesso Boccia e da Ciro “Tommy” Esposito de Il Giardino dei Semplici, già co-autori di “Grande amore”. Il brano è stato prodotto da Edo Fajella (chitarrista e figlio di Peppino di Capri) e dal tastierista Alessandro Crescenzo. Il settembre scorso è uscita la cover del brano “Vivo per lei” insieme alla cantante filippino-rumena Bella Santiago, vincitrice nel 2018 di “X Factor” e seconda nel 2016 a “Got Talent” in Romania. Il tutto è nato proprio su proposta della cantante.

Napoli nel mondo.

Radici ben salde nella nostra amata Napoli e quattro voci inconfondibili sono gli ingredienti di questo ottimo progetto. I ragazzi sono anche quattro amici che hanno intrecciato le loro anime con influenze musicali e stili variegati. Hanno in comune la passione e il talento che fanno emergere il calore della nostra terra. Non possiamo che augurare lunga vita a questa formazione e che possa scalare le vette musicali di questo mondo che sta passando davvero un brutto momento, umanistico e sociologico. Forza ragazzi!

francesco moccia
https://www.annotizie.it/musica-le-note-che-ribollono-sulla-lava-del-vesuvio/

Collegamenti utili:
https://www.facebook.com/thesuper4italia
http://www.youtube.com/TheSuper4

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img