23.8 C
Napoli
lunedì, Giugno 17, 2024

VERONA NAPOLI: Come un anno fa.

Il Napoli ritorna alla vittoria in campionato. Doppietta di kvaratskhelia, un goal di Politano e la partita è già storia.

Verona Napoli 1-3: Politano 27′ (N); 43′ Kvaratskhelia (N); 55′ kvaratskhelia (N); 60′ Lazovic (V).

Il Napoli archivia tensioni e indiscrezioni ripartendo con il piede giusto in campionato: la squadra di Rudi Garcia ha infatti sbancato il Bentegodi piegando il Verona con un netto 3-1. Una partita blindata nella prima frazione di gioco. Politano segna e fa segnare Kvaratskhelia che ha chiuso ogni discorso con quarantacinque minuti d’anticipo.

Il secondo tempo vede ancora i due esterni d’attacco del Napoli a prendersi i riflettori. Politano, per la seconda volta, veste i panni dell’uomo assist e spiana un’autostrada per l’assolo di Kvara che vale il 3-0. La squadra di Baroni si sveglia soltanto all’imbocco dell’ultima mezz’ora di gioco trovando il punto della bandiera con Lazovic.

La vittoria del Napoli in trasferta a Verona riaccende gli entusiasmi dei tifosi azzurri e della squadra campione d’Italia, se qualcuno l’avesse dimenticato. Adesso la trasferta di Berlino in Champions League, Rudy Garcia in una settimana si gioca molto e domenica prossima c’è il Milan.

di redazione

Il Napoli ritorna alla vittoria in campionato. Doppietta di kvaratskhelia, un goal di Politano e la partita è già storia.

Verona Napoli 1-3: Politano 27′ (N); 43′ Kvaratskhelia (N); 55′ kvaratskhelia (N); 60′ Lazovic (V).

Il Napoli archivia tensioni e indiscrezioni ripartendo con il piede giusto in campionato: la squadra di Rudi Garcia ha infatti sbancato il Bentegodi piegando il Verona con un netto 3-1. Una partita blindata nella prima frazione di gioco. Politano segna e fa segnare Kvaratskhelia che ha chiuso ogni discorso con quarantacinque minuti d’anticipo.

Il secondo tempo vede ancora i due esterni d’attacco del Napoli a prendersi i riflettori. Politano, per la seconda volta, veste i panni dell’uomo assist e spiana un’autostrada per l’assolo di Kvara che vale il 3-0. La squadra di Baroni si sveglia soltanto all’imbocco dell’ultima mezz’ora di gioco trovando il punto della bandiera con Lazovic.

La vittoria del Napoli in trasferta a Verona riaccende gli entusiasmi dei tifosi azzurri e della squadra campione d’Italia, se qualcuno l’avesse dimenticato. Adesso la trasferta di Berlino in Champions League, Rudy Garcia in una settimana si gioca molto e domenica prossima c’è il Milan.

di redazione

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img