24.4 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024

ELETTRICITÀ E GAS: Aumenti tra il 9.9% e il 15.3%.

Stangata sulle bollette energetiche, aumenti tra il 9.9% e il 15.3%. Questo è il primo effetto post covid da parte della distribuzione energetica in Italia.

Elettricità e Gas, previsti aumenti in bolletta tra il 9.9% e il 15.3%. Questo è il primo effetto post-covid da parte della distribuzione energetica in Italia. Da luglio scatterà dunque l’aumento delle bollette dell’elettricità e del gas; a renderlo noto è stata l’A.R.E.R.A. (Autorità di regolazione per l’energia reti e ambiente).

L’entità dell’aumento varia dal 9.9% e del 15.3,%, come abbiamo detto, un rincaro che costerà ad ogni famiglia circa cinquanta euro annui e che sarebbe stato più salato, circa duecentottanta euro, se non fosse intervenuto il governo. Le cause che hanno determinato l’aumento sono l’incremento dei prezzi delle materie prime dopo un periodo di ribassi dovuti alla pandemia e la crescita del costo dei permessi per emissione di CO2.

Il governo Draghi con il decreto “Lavoro e imprese”, ha destinato 1,2 miliardi di euro a sostegno di chi paga. Alla riduzione degli oneri di sistema, ossia dei costi presenti nelle bollette oltre e i consumi energetici effettivi evitando che gli incrementi previsti possano incidere sui consumatori. L’intervento governativo è stato importante considerando che proprio durante la stagione estiva i consumi energetici crescono costantemente. 

La misura economica del governo è stata adottata per evitare le proteste degli utenti, soprattutto combattere gli ostacoli alla ripresa economica post pandemia. Le previsioni nel medio e lungo termine non preannunciano nulla di buono su questo fronte. In futuro ci saranno continui aumenti dei costi dei servizi di vendita e degli oneri generali di sistema per l’energia. Tuttavia per le famiglie disagiate è previsto da luglio un meccanismo automatico di risparmio.

L’intervento consentirà alle famiglie con Isee non superiore agli 8265 euro, 20mila euro in caso di nuclei familiari con più di tre figli, di poter usufruire del Bonus sociale automaticamente sulle bollette dell’elettricità e del gas. Si stima che saranno circa tre milioni di famiglie italiane a beneficiare di questa misura economica.

di Agostino Galiero

Elettricità e Gas, previsti aumenti in bolletta tra il 9.9% e il 15.3%. Questo è il primo effetto post-covid da parte della distribuzione energetica in Italia. Da luglio scatterà dunque l’aumento delle bollette dell’elettricità e del gas; a renderlo noto è stata l’A.R.E.R.A. (Autorità di regolazione per l’energia reti e ambiente).

L’entità dell’aumento varia dal 9.9% e del 15.3,%, come abbiamo detto, un rincaro che costerà ad ogni famiglia circa cinquanta euro annui e che sarebbe stato più salato, circa duecentottanta euro, se non fosse intervenuto il governo. Le cause che hanno determinato l’aumento sono l’incremento dei prezzi delle materie prime dopo un periodo di ribassi dovuti alla pandemia e la crescita del costo dei permessi per emissione di CO2.

Il governo Draghi con il decreto “Lavoro e imprese”, ha destinato 1,2 miliardi di euro a sostegno di chi paga. Alla riduzione degli oneri di sistema, ossia dei costi presenti nelle bollette oltre e i consumi energetici effettivi evitando che gli incrementi previsti possano incidere sui consumatori. L’intervento governativo è stato importante considerando che proprio durante la stagione estiva i consumi energetici crescono costantemente. 

La misura economica del governo è stata adottata per evitare le proteste degli utenti, soprattutto combattere gli ostacoli alla ripresa economica post pandemia. Le previsioni nel medio e lungo termine non preannunciano nulla di buono su questo fronte. In futuro ci saranno continui aumenti dei costi dei servizi di vendita e degli oneri generali di sistema per l’energia. Tuttavia per le famiglie disagiate è previsto da luglio un meccanismo automatico di risparmio.

L’intervento consentirà alle famiglie con Isee non superiore agli 8265 euro, 20mila euro in caso di nuclei familiari con più di tre figli, di poter usufruire del Bonus sociale automaticamente sulle bollette dell’elettricità e del gas. Si stima che saranno circa tre milioni di famiglie italiane a beneficiare di questa misura economica.

di Agostino Galiero

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img