28 C
Napoli
venerdì, Giugno 21, 2024

PARCO MICHELANGELO: La Magnolia di Noemi.

I Progetti dei Centri per la famiglia "La Magnolina di Noemi", gestiti dalla Coop. Sociale "La Gioiosa", si realizzeranno nei comuni dell'Ambito 15. La giornata sarà accompagnata dallo spettacolo di clowneria a cura di Giulio Carfora.

Parco Michelangelo di Casoria, sabato 16 ottobre alle ore 10,30 si potrà assistere a un evento organizzato dai Centri per la famiglia “La Magnolina di Noemi“. Un sabato dedicato all’ascolto dei problemi che questa fase della nostra vita sembra aver messo da parte. Eppure mai come in questi due anni è sposato forte il desiderio di essere solidali. Il Covid-19, da tanti considerato un nemico da combattere e sconfiggere, ha riportato indietro le lancette della storia. Un clima da guerra, una guerra non ancora vinta e niente più sarà più come prima. Ma veniamo all’evento di sabato 16 ottobre.


Introduce:

Christian SannaSociologo e Educatore della Cooperativa Sociale “La Gioiosa”.

Modera:

Giuseppe De SilvaGiornalista.

Saluti istituzionali:

Raffaele Bene – Sindaco di Casoria;

Cinzia ArutaSindaco di Arzano;

Vito MarinoSindaco di Casavatore;

Marianna RiccardiAssessore alle Politiche Sociali del Comune di Casoria.


Intervengono:


Tullia Di MauroAssistente Sociale del Comune di Casoria;

Maria Carmele CastaldoAssistente Sociale e coordinatrice del progetto, Cooperativa Sociale “La Gioiosa“;


Stefania Laurino – Psicologa /Pedagogista clinica, Cooperativa Sociale “La Gioiosa”.


Continua l’impegno a favore dei può deboli, ciò che è inserito negli enti con diversi nomi: “Servizi alla persona, Servizi Sociali o Terzo settore”. Tutto su traduce in un solo termine “solidarietà“, per chi soffre, chi è diversamente abile o chi è anziano. C’è tanto ancora da fare, da lavorare, la cosa importante è mettere in campo progetti e finanziarli. I Progetti dei Centri per la famiglia “La Magnolina di Noemi”, gestiti dalla Coop. Sociale “La Gioiosa”, si realizzeranno nei comuni dell’Ambito 15, Casoria, Arzano e Casavatore.

La giornata al Parco Michelangelo sarà un momento di discussione e coloro che saranno coinvolti, a vario titolo, sono operatori del settore e figure istituzionali. I mondo si avvicinano in queste occasioni, speriamo restino uniti per riuscire a rendere meno complessa la vita di chi già soffre. L’evento sarà accompagnata dallo spettacolo di “Clowneria” a cura di Giulio Carfora.

di gianni bianco

Parco Michelangelo di Casoria, sabato 16 ottobre alle ore 10,30 si potrà assistere a un evento organizzato dai Centri per la famiglia “La Magnolina di Noemi“. Un sabato dedicato all’ascolto dei problemi che questa fase della nostra vita sembra aver messo da parte. Eppure mai come in questi due anni è sposato forte il desiderio di essere solidali. Il Covid-19, da tanti considerato un nemico da combattere e sconfiggere, ha riportato indietro le lancette della storia. Un clima da guerra, una guerra non ancora vinta e niente più sarà più come prima. Ma veniamo all’evento di sabato 16 ottobre.


Introduce:

Christian SannaSociologo e Educatore della Cooperativa Sociale “La Gioiosa”.

Modera:

Giuseppe De SilvaGiornalista.

Saluti istituzionali:

Raffaele Bene – Sindaco di Casoria;

Cinzia ArutaSindaco di Arzano;

Vito MarinoSindaco di Casavatore;

Marianna RiccardiAssessore alle Politiche Sociali del Comune di Casoria.


Intervengono:


Tullia Di MauroAssistente Sociale del Comune di Casoria;

Maria Carmele CastaldoAssistente Sociale e coordinatrice del progetto, Cooperativa Sociale “La Gioiosa“;


Stefania Laurino – Psicologa /Pedagogista clinica, Cooperativa Sociale “La Gioiosa”.


Continua l’impegno a favore dei può deboli, ciò che è inserito negli enti con diversi nomi: “Servizi alla persona, Servizi Sociali o Terzo settore”. Tutto su traduce in un solo termine “solidarietà“, per chi soffre, chi è diversamente abile o chi è anziano. C’è tanto ancora da fare, da lavorare, la cosa importante è mettere in campo progetti e finanziarli. I Progetti dei Centri per la famiglia “La Magnolina di Noemi”, gestiti dalla Coop. Sociale “La Gioiosa”, si realizzeranno nei comuni dell’Ambito 15, Casoria, Arzano e Casavatore.

La giornata al Parco Michelangelo sarà un momento di discussione e coloro che saranno coinvolti, a vario titolo, sono operatori del settore e figure istituzionali. I mondo si avvicinano in queste occasioni, speriamo restino uniti per riuscire a rendere meno complessa la vita di chi già soffre. L’evento sarà accompagnata dallo spettacolo di “Clowneria” a cura di Giulio Carfora.

di gianni bianco

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img