24.5 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024

TIZIANA DANIELE – Comunicato stampa.

Con due post, a distanza di un ora l'on Francesco Emilio Borrelli ha voluto comunicare ai suoi amici in fb un fatto di cronaca avvenuto a Caivano. Un topo colorato di blu mentre si creavano le aree di sosta a pagamento.

Con due post, a distanza di un ora l’on Francesco Emilio Borrelli ha voluto comunicare ai suoi amici in fb un fatto di cronaca avvenuto a Caivano. Un topo colorato di blu mentre si creavano le aree di sosta a pagamento.

Questa la comunicazione di scuse della ditta DIMPARK: “Egregio Sig. Sindaco,
in merito a quanto denunciato dai social su alcuni inconvenienti legati alla realizzazione delle strisce blu, la Dimpark si scusa per l’accaduto che è dovuto solo al tipo di lavorazione. L’ingombro della macchina traccia linee non consente una piena visuale del tracciato, anche perché costretti a lavorare di sera. Provvederemo ad ovviare all’inconveniente verificatosi.

Cordiali saluti”

Dimpark Srl

Una sciocchezza che andava stigmatizzata con un sorriso e non inserita nelle fauci dei social per la seconda volta dall’on. Borrelli. Sono dispiaciuta dell’accaduto, conosco, mi sono candidata, sostenuto Enzo Falco sindaco di Caivano in una lista Art.1-Europa Verde.

Il suo impegno in un anno è stato encomiabile e apprezzato dalla cittadinanza. Dispiace che il leader regionale del partito che rappresento possa postare due volte una sciocchezza come quella della distrazione di un lavoratore.

Invito l’on. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde ad impegnarsi per i nostri territori. Parlo dell’area nord di Napoli, Caivano compresa, per iniziative legate all’ambiente e al lavoro in particolare.

Parlo della Caivano della terra dei fuochi, la Caivano del Parco Verde, la Caivano della vocazione agricola e industriale, la Caivano di Enzo Falco, la mia Caivano che non merita di essere offesa.

La Caivano di un errore mentre si lavora, davvero, di notte e che non andava messo alla gogna.Mi dissocio dai post dell’on. Francesco Emilio Borrelli, da questa inutile caduta di stile.

Tiziana Daniele
Portavoce Europa Verde Caivano

Con due post, a distanza di un ora l’on Francesco Emilio Borrelli ha voluto comunicare ai suoi amici in fb un fatto di cronaca avvenuto a Caivano. Un topo colorato di blu mentre si creavano le aree di sosta a pagamento.

Questa la comunicazione di scuse della ditta DIMPARK: “Egregio Sig. Sindaco,
in merito a quanto denunciato dai social su alcuni inconvenienti legati alla realizzazione delle strisce blu, la Dimpark si scusa per l’accaduto che è dovuto solo al tipo di lavorazione. L’ingombro della macchina traccia linee non consente una piena visuale del tracciato, anche perché costretti a lavorare di sera. Provvederemo ad ovviare all’inconveniente verificatosi.

Cordiali saluti”

Dimpark Srl

Una sciocchezza che andava stigmatizzata con un sorriso e non inserita nelle fauci dei social per la seconda volta dall’on. Borrelli. Sono dispiaciuta dell’accaduto, conosco, mi sono candidata, sostenuto Enzo Falco sindaco di Caivano in una lista Art.1-Europa Verde.

Il suo impegno in un anno è stato encomiabile e apprezzato dalla cittadinanza. Dispiace che il leader regionale del partito che rappresento possa postare due volte una sciocchezza come quella della distrazione di un lavoratore.

Invito l’on. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde ad impegnarsi per i nostri territori. Parlo dell’area nord di Napoli, Caivano compresa, per iniziative legate all’ambiente e al lavoro in particolare.

Parlo della Caivano della terra dei fuochi, la Caivano del Parco Verde, la Caivano della vocazione agricola e industriale, la Caivano di Enzo Falco, la mia Caivano che non merita di essere offesa.

La Caivano di un errore mentre si lavora, davvero, di notte e che non andava messo alla gogna.Mi dissocio dai post dell’on. Francesco Emilio Borrelli, da questa inutile caduta di stile.

Tiziana Daniele
Portavoce Europa Verde Caivano

© Riproduzione riservata

LEGGI ANCHE

- Advertisement -spot_img